Restyling in & out door.

La progettazione

La progettazione parquet è uno dei servizi che offriamo ai nostri clienti, sottolineando che non ci “limitiamo” soltanto alla rivendita di prodotti di eccellenza, ma di accompagnare i nostri clienti passo dopo passo, dall’idea alla realizzazione di un ambiente personalizzato.
In questo progetto, vi presentiamo la rinnovabilità del parquet biocompatibile Fiemme 3000, la realizzazione di un pavimento per esterni decking , l’eleganza delle porte classiche e di quanto una boiserie rende raffinato un ambiente.

Componenti usati
  • Decking Bordo piscina, viale ingresso e portico con tavole Greenwood a doghe finitura Loft spazzolato tonalità terra di Siena. Pavimento terrazza in mansarda e frangisole verticale con wall Greenwood a doghe finitura Loft spazzolato tonalità Miele. Dimensioni doghe larghezza 161 x lunghezza 2000mm.
  • Parquet biocompatibile Fiemme 3000 serie Boschi ROVERE tinta a campione CASTAGNO spazzolato oliato ; dimensione a plance in multi larghezza da 139 mm fino a 240mm e lunghezze variabili da 1850 mm a 2450mm installato in tutta la casa bagni compresi . Bagno in mansarda Rovere piallato color bianco patina formato 140mmx 1000/1200mmx15mm.
  • Porte interne Garofoli collezione Sublimia stile Classico modello Guala 2B a due bugne, laccato bianco opaco liscio; maniglie Valli&Valli in colore brunito.
  • Boiserie: rivestimento verticale delle pareti nei bagni by Atelier casabella , modello Francese a doghe lisce larghezza 100mm , battiscopa altezza 14cm e cappello mod. Tiziano lavorato.
Rinnovato splendore

Una nostra “vecchia” realizzazione riportata a nuovo splendore.

Un nostro lavoro eseguito circa 10 anni fa’ che si rinnova attraverso il passaggio di proprietà dell’abitazione ad un nuovo committente. Ci eravamo infatti già occupati di questa abitazione durante la sua costruzione, contribuendo alla realizzazione del parquet in tutta la casa e di un pavimento in laminato per lo studio nella mansarda. Con l’acquisto da parte del nuovo proprietario, desideroso di apportare delle modifiche ai locali e personalizzandolo, siamo stati piacevolmente ricontattati.

La ristrutturazione ha previsto lo spostamento di muri interni, rinnovamento dei bagni e impianti elettrici. Il pavimento ha dato sicuramente prova della sua capacità di rinnovabilità. Trattasi di un parquet biocompatibile Fiemme 3000 essenza Rovere tinta a campione Castagno, con dimensioni a plance in multi larghezza da 139 mm fino a 240mm e lunghezze variabili da 1850 mm a 2450mm.

Dopo aver fatto il proprio dovere, ed essere stato “vissuto” dalla precedente famiglia con relativi bambini, è stato ulteriormente messo alla prova durante i lavori di ristrutturazione, alla presenza di muratori, polveri e calcinacci. Il segreto del suo successo è sicuramente la finitura ad alta resistenza Olio Bio Plus, che, a differenza di una vernice tradizionale, consente l’esecuzione di manutenzioni straordinarie, con lavaggio intensivo e ri-oliatura in loco, donando durabilità e nuovo splendore. Operazione che, seguito le dovute integrazioni e riparazione di doghe, è stata da noi eseguita in tutta la casa, bagni compresi. Questo è il vero valore un pavimento in legno, non deperire mai, anzi acquisire valore con gli anni.

Nei bagni, la cliente desiderava ottenere un sapore provenzale ricercato, pertanto ci siamo occupati della Boiserie, quale rivestimento delle pareti. Realizzata mediante doghe modello Francese lisce verticali larghe 10cm , rifinite con un cappello a chiusura superiore e Battiscopa a terra lavorato barocco. Nel bagno della mansarda è stato posato un Nuovo parquet in essenza di Rovere piallato color bianco patina formato 140mmx 1000/1200mmx15mm e rivestita con boiserie anche la parte verticale della vasca.

Per le porte interne è stata scelta la linea classica Sublima modello Guala 2B a due bugne, laccato bianco opaco liscio; telaio e coprifili arrotondati, come le linee classiche richiedono. Ad impreziosire le porte sono state installate le maniglie di Valli&Valli in colore brunito.

Passando alla zona out-door, la nuova proprietà desiderava rinnovare completamente la parte esterna interessando il vialetto d’ingresso, un ampliamento del portico e la realizzazione di un solarium adiacente alla piscina. In considerazione che queste tre superfici erano visibili tra loro, per una continuità cromatica , si è deciso di realizzarli con la medesima tipologia di materiale. Abbiamo quindi elaborato un progetto, con viste Rendering, che ci ha permesso di condividere con il cliente le linee guida e relativi dettagli, quali gradini, posizionamento luci a pavimento ed aree destinate al verde.

Il materiale utilizzato out-door è Greenwood in fibre di legno composito, quali tavole di larghezza 161mm e lunghezza 2000mm, posato mediante ausilio di sotto-struttura in profilati di alluminio e piedini a regolazione telescopica, necessari per mantenere la planarità del pavimento, garantendone un regolare deflusso delle acque attraverso la fuga tra le varie doghe. Tale prodotto nella tonalità Miele è stata utilizzata anche per il terrazzo nella mansarda, sia a pavimento che verticalmente realizzando un frangisole coordinato, garantendo visivamente la privacy. La peculiarità di tale materiale è che non richiede particolare manutenzione stagionale.

Vuoi maggiori informazioni su questo progetto?

Progetto Restyling in & out door

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Scopri di più | chiudi